Con la riapertura delle scuole tornano in classe. Con 15 mila insegnanti.


(red.) Sono oltre 181 mila gli studenti bresciani che tornano in classe a partire da lunedì 10 settembre per la riapertura delle scuole di ogni ordine e grado. Che, dall’altro lato della cattedra, nella nostra provincia coivolge circa 15 mila insegnanti.
Anche quest’anno sono in aumento i figli di immigrati: nelle scuole statali della provincia di Brescia se ne registrano 16.883 (pari all’11,9%). Sono in continua ascesa rispetto ai 15.800 dell’anno scorso e ai 14.400 di due anni fa. Pensate, nel 2000 erano soltanto 5.800, cioè il 3,8 %.
Altri 4.446 bambini figli di stranieri sono iscritti negli asili statali. In totale si tratta di 21.469 giovani immigrati.
Anche quest’anno il calendario scolastico prevede almeno 210 giorni di lezione. Le prime pause saranno il primo novembre e l’8 dicembre per l’Immacolata. Dopo le vacanze di Natale, oltre a Pasqua il nuovo calendario scolastico regionale prevede una sosta solo il primo maggio e il 2 giugno. La festa del patrono si farà soltanto se cadrà durante l’anno scolastico, altrimenti si recupera a Carnevale.

Comments

comments