(red.) Un’altra tragedia della strada.
Vittima questa volta, Mario Tarantello, 69enne di Chiari. Stava rientrando da Misano Adriatico, dove aveva trascorso le vacanze. Verso mezzogiorno di venerdì 17 agosto, era a bordo della sua auto, una Seat, quando ha perso il controllo del veicolo ed è scivolato in una scarpata. Un volo di un metro e mezzo, sulla A22, a Gonzaga, nel mantovano.
Prima di bloccarsi in un campo, l’auto si è capovolta più volte. Il figlio Mirko, che era sulla sua macchina a pochi metri da quella del padre, ha subito avvisato i soccorsi. Ma per l’uomo, non c’è stato niente da fare, mentre è ancora in vita la moglie Bruna, di 77 anni, ricoverata d’urgenza all’ospedale di Parma.

 

Comments

comments