(red.)  È tempo di riconoscimenti per Blu Hotels. Il primo gruppo alberghiero per numero di hotel nel ranking di resort italiani a 4 e 5 stelle, con oltre 30 strutture, tra hotel e villaggi, ha conseguito il terzo posto sul podio dei Best Job Italia 2019 per la categoria turismo grazie a un piazzamento del 65,2% relativo alle opportunità di carriera offerte dal gruppo. Il prestigioso riconoscimento viene assegnato dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza ITQF, in partnership con La Repubblica Affari & Finanza, a seguito di uno studio sulle eccellenze in ambito di cultura aziendale, welfare e opportunità di crescita professionale.

 

L’indagine ha valutato l’ambiente di lavoro, la formazione e il welfare di 2.500 aziende italiane con il maggior numero di dipendenti, utilizzando come strumenti la reputazione online delle imprese e un questionario, rivolto ai dipendenti sulle opportunità di carriera. “Questo riconoscimento conferma il nostro impegno costante nell’investire sulla formazione di personale altamente qualificato, attraverso percorsi in cui gli allievi riescano a migliorare le proprie conoscenze e ad effettuare esperienze altamente qualificanti nelle nostre strutture – afferma Nicola Risatti, Presidente di Blu Hotels. – Questo per noi significa garantire ai nostri ospiti e partner il più alto livello di servizio. Siamo molto orgogliosi di avere ricevuto questo riconoscimento in concomitanza al 25° anniversario del nostro gruppo”.

Blu Hotels infatti investe costantemente nella formazione professionale grazie all’offerta formativa della Blu Hotels Hospitality School, rivolta neo diplomati, preferibilmente provenienti da una formazione turistico-alberghiera, che con lo scopo di formare figura specialistiche nel settore dell’accoglienza e dell’ospitalità, in grado di svolgere con efficienza e competenza tutte le attività del settore, con particolare attenzione alla gestione, all’intrattenimento e al servizio del cliente.

Con oltre 30 alberghi distribuiti sul territorio nazionale, nei quali, sono impiegate in alta stagione, ben 1.500 figure professionali, Blu Hotels ha difatti la possibilità di garantire un percorso formativo di alto livello ed una percentuale elevata di opportunità di inserimento in azienda.

Comments

comments