(red.) Business International, divisione di Fiera Milano Media, società del Gruppo Fiera Milano, e Forbes Italia hanno premiato ieri durante la cerimonia dei CEO Italian Awards, i top manager alla guida di aziende italiane e internazionali di successo che nel 2018 si sono distinti per competenza, professionalità e audacia, rendendo le loro imprese più competitive sui mercati internazionali e, in molti casi, anche luoghi migliori dove lavorare.

Durante la serata di gala, sono stati premiati Valerio Camerano, CEO di A2A, Jean Christophe Babin, CEO di Bulgari, Mimma Posca, CEO di Vranken Pommery Italia, Stefano Barrese, Banca dei Territori-Intesa San Paolo, Claudio Marenzi, presidente di Herno, Franco Gattinoni, Presidente Gruppo Gattinoni, Alberto Beretta, CEO di Fratelli Beretta, Emilio Petrone, CEO di Sisal e Massimiliano Pogliani, AD di illycaffè.

I 9 top manager premiati sono stati selezionati tra i 200 CEO del ranking Forbes e operanti in Italia all’interno di nove mercati diversi, che includevano: Energy, Retail Banking, Luxury, Female, Fashion, Enterteinment, Food, Vision e Sustainability.

Valerio Camerano, Amministratore Delegato del Gruppo A2A, ha dichiarato “Sono sinceramente grato per il premio che mi è stato consegnato, come tutte le cose davvero speciali è giunto inatteso e gratificante. Fungerà da enzima motivazionale per proseguire il percorso di innovazione abitudinaria e diffusa a cui sono chiamate le imprese nella sfida della trasformazione e del cambiamento”

Promosso da Business International in collaborazione con Forbes Italia, il riconoscimento è riservato ai top manager più innovativi e di successo che guidano le aziende in Italia e che, con talento, impegno, creatività e intraprendenza contribuiscono allo sviluppo delle loro imprese e alla crescita del Paese.

L’evento, alla sua prima edizione, si è tenuto nella suggestiva cornice dell’Hotel Mandarin Oriental Milan, a seguito dell’Executive Summit 2018, l’appuntamento dell’executive club che riunisce ogni anno business leader, top manager, rappresentanti delle istituzioni, esperti e accademici di tutto il mondo per discutere e analizzare i macro trend attesi per l’anno successivo, con l’obiettivo di ispirare e stimolare idee per guidare la crescita.

Comments

comments