(red.) Nella notte tra martedì 8 e ieri, mercoledì 9 gennaio, gli agenti della Volante della questura di Brescia sono stati chiamati a compiere un intervento nella zona industriale cittadina dopo un furto ai danni di un capannone. E’ successo alla CBD, azienda che opera nel campo dell’edilizia, dove alcuni malviventi sono entrati in azione.

Hanno prima forzato l’ingresso principale e all’interno si sono mossi armati di bastoni e strumenti vari per cercare di spostarsi tra un posto e l’altro dell’ambiente di lavoro. Speravano di trovare oggetti di valore o denaro, invece si sono dovuti accontentare di alcune bottiglie di alcolici che erano presenti nei residui pacchi regalo per Natale. Le forze dell’ordine stanno cercando elementi per risalire agli autori del furto, seppur con un bottino modesto.

Comments

comments