(red.) I paesi della bassa bresciana tra Pontevico e Alfianello sono finiti nell’ultima settimana nel mirino dei ladri di pollai e bestiame. L’ultimo colpo in ordine di tempo è avvenuto giovedì notte 10 gennaio in un’azienda agricola a Chiesuola di Pontevico dove sono sparite una decina di galline.

E nella stessa settimana, la sera precedente, era stata presa di mira anche Alfianello dove sono state depredate un’altra dozzina, oltre a due vacche, tutte caricate su un camion che si è dato alla fuga. E dopo le segnalazioni da parte dei titolari, la situazione e la frequenza con cui avvengono questi colpi stanno preoccupando non poco i titolari di cascine e allevamenti.

Comments

comments