(red.) Dopo anni di abbandono e chiusura, l’ex ristorante alla Spiaggia d’Oro di Desenzano del Garda, nel bresciano, è pronto a riaprire. Nella giornata di ieri, venerdì 8 febbraio, in Comune è stato siglato l’accordo tra l’amministrazione e la società Gandal Srl di Calvagese che si è aggiudicata il bando per rilanciare l’attività. Lo potrà gestire per i prossimi vent’anni dall’1 marzo e verserà un canone annuale di 85 mila euro. A questo punto il gruppo privato ha quattro mesi di tempo per presentare alla giunta il progetto esecutivo con cui ristrutturare l’edificio e in cambio di uno sconto al canone per compensare l’investimento.

Secondo quanto emerge, dovrebbe nascere un ristorante pregiato con tanto di bar all’americana e con vista sul lago. Per fare colpo sarà coinvolto nell’attività anche uno chef che ha avuto diverse esperienze a livello internazionale. I tempi di assegnazione si sono allungati e quindi è quasi impossibile che la struttura apri in estate. Potrà farlo nei mesi successivi e come fanno sapere dal Comune il ristorante resterà aperto tutto l’anno, portando a incrementare il turismo in ogni stagione.

Comments

comments