(red.) Nel tardo pomeriggio di sabato scorso 9 febbraio è divampato un incendio in un’area boschiva lungo la strada di Cologne, nel bresciano, al confine con Erbusco, che conduce verso il Monte Orfano. La zona è quella del tratto finale di via Cominotti e quando alcuni cittadini hanno notato le fiamme levarsi in aria hanno subito allertato i carabinieri e di rimando anche i vigili del fuoco. A fuoco sono finite soprattutto sterpaglia e ramaglie e sul posto, dopo la chiamata, sono giunti anche i carabinieri di Cologne.

Nelle ore successive per domare il rogo sono giunti i vigili del fuoco con varie squadre di Palazzolo e insieme alla Protezione Civile di Erbusco. Gli agenti della Polizia Locale, invece, sono intervenuti per bloccare la circolazione sulla strada e chiuso l’accesso a via Cominotti teatro dell’incendio. Individuato l’innesco e quindi il focolaio principale, è stato domato per poi muoversi nella bonifica ed evitare altri roghi. I carabinieri stanno indagando e pare che possa essersi trattata di un’azione dolosa. Nessuno è rimasto ferito o intossicato.

Comments

comments