(red.) Il Vice Ministro allo Sviluppo Economico, On. Dario Galli, ha preso parte alla tavola rotonda dal titolo “La PMI incontra la Manovra”, organizzata da Apindustria Brescia, con al centro del dibattito la nuova Legge di Bilancio. “È sempre un piacere partecipare ad eventi organizzati da associazioni di aziende che non solo lavorano ma che creano lavoro per gli altri” – commenta subito l’On. Galli. Con lui, nella sede di Brescia dell’associazione Apindustria, hanno partecipato al dibattito il Presidente di Apindustria Brescia, Douglas Sivieri, e il Professor Claudio Teodori del Dipartimento Economia e Management Università degli Studi di Brescia. Nel corso del pomeriggio si è discusso delle misure economiche messe in campo per la PMI dal governo e sulle prospettive future in tema di politica industriale.

“Oggi, in un paese con 7 milioni di disoccupati, ci sono aziende che ricercano e non trovano un operaio specializzato – commenta il Vice Ministro –  dobbiamo essere tutti d’accordo nel fare informazione adeguata alle famiglie per tornare a fare appassionare i ragazzi al lavoro tecnico”. “Nei nostri piani futuri – conclude Galli – vogliamo mettere ancora di più al centro il mondo del lavoro”.
“Il senso dell’incontro di oggi è quello di arrivare a capire cosa ci sarà domani – ha detto Douglas Sivieri, Presidente di Apindustria Brescia – perché agli imprenditori serve questo, avere certezze e chiediamo una visione di lungo periodo”.
“Il problema sostanziale – ha spiegato Claudio Teodori, Dipartimento Economia e Management Università degli Studi di Brescia – è l’incertezza, qualsiasi misura produce inefficacia se c’è incertezza, e in un clima così l’imprenditore difficilmente investirà”.

Comments

comments