(red.) Nei giorni precedenti a venerdì 15 febbraio le guardie ecologiche volontarie di Brescia hanno scoperto diversi rifiuti potenzialmente pericolosi tra le campagne di Rò a Montichiari, nella bassa. Gli operatori si erano mossi per individuare e cercare dei liquami zootecnici, ma hanno anche scoperto 6 tonnellate di residui di vernici in tre sacchi. Il rischio maggiore è quello della percolazione, ma sarà complicato risalire agli autori di questo stoccaggio visto che i codici sui contenitori non sono leggibili.

E comunque probabile che abbiano fatto più viaggi verso quel posto, lontano dal centro abitato e poco frequentato. Le guardie ecologiche hanno raccolto dei campioni che faranno controllare nei laboratori di Arpa per capire di cosa si tratti, ma si verificherà anche la contaminazione delle falde e potrebbe arrivare il sequestro dell’area. All’interno della stessa zona sono anche stati trovati dei cavi abbandonati, probabilmente lasciati sul posto dai ladri che avevan tentato un colpo.

Comments

comments