Foto di archivio

(red.) Nel pomeriggio di ieri, venerdì 15 febbraio, pochi minuti prima delle 16, un uomo di 68 anni è rimasto vittima di un infortunio nel momento in cui stava caricando della legna sul rimorchio di un trattore. E’ successo in una zona impervia della Val Volpera a Gussago, in Franciacorta, nel bresciano. Sembra che il malcapitato stesse raccogliendo la legna all’interno del podere per poi piazzarla nella catasta del mezzo agricolo per portarla più a valle. Tuttavia, forse per il peso del contenuto o perché una ruota si è affossata nel terreno, il trattore si è ribaltato e ha in parte travolto il 68enne. Che ha avuto i riflessi per saltare all’indietro evitando di restare al di sotto.

Bloccato dal bacino in giù, lui stesso con il cellulare ha allertato i soccorsi al 112, numero unico di emergenza, facendo arrivare sul posto l’automedica, un’ambulanza di Villa Carcina, i carabinieri della compagnia di Gardone Valtrompia per ricostruire la dinamica e i vigili del fuoco per rimuovere l’uomo da sotto il peso del mezzo agricolo. Viste le condizioni, è stato disposto anche l’arrivo dell’elicottero che ha trasportato l’uomo in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia. E’ ricoverato in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Comments

comments