(red.) Il 13 e 14 aprile a Brescia, andrà in scena una grande festa a pedali per raccontare tutto quello che può essere la bicicletta: viaggio, sport, stile di vita, mezzo di trasporto quotidiano…
Durante la giornata si parlerà di cicloturismo e bike to work, riparazioni, ciclabili e bikepacking, spostamenti in città, itinerari nel verde. Qualunque tipo di ciclista voi siate (o sarete), il programma è per tutti i gusti e i pedali. 
Bikestorming è un evento completamente gratuito con finalità prettamente sociale. È un evento pensato e testato nel 2018 e che ci ha dato grandi soddisfazioni, sia per il numero di partecipanti che per le collaborazioni con i vari espositori.
L’idea è nata all’interno di Brecycling, la nostra ciclofficina in cui ripariamo, recuperiamo e assembliamo biciclette con una finalità sociale: lo spazio è piccolo e forse proprio per questo l’immaginazione va subito oltre le quattro mura. È così che decidiamo di organizzare un evento che coinvolga altre belle realtà legate al mondo della bicicletta!
Tra i primi ad essere contattato c’è Paolo con la sua Enjoyride,  insieme abbiamo creato una rete di contatti pescando da vecchie collaborazioni e lanciandoci in nuove conoscenze.

 

All’evento del 2018 hanno partecipato: AmbienteParco, Legambiente, Bamboo Bicycle club, Missgrape, Tassociclo, Gialdini, 3T, CekBike, Ortociclo, Jokfil, Muntagnin Citadin, Bike Inside Cycling Wear, Bicycle photo travels.
Il BIKESTORMING è un evento che “ruota” attorno al mondo della bicicletta. L’edizione Zero, quella del 2018, voleva essere un primo banco di prova e quest’anno siamo pronti per strutturarlo ed ampliarlo ulteriormente. Nel 2018 sono state coinvolte diverse micro-realtà, con diversi approcci al mercato ed al territorio, ma con la passione comune per le due ruote, l’ambiente e l’avventura. Quest’anno manterremo salda l’idea di fondo: la passione per le due ruote ma vedremo il coinvolgimento di un maggior numero di realtà anche importanti, del nostro territorio e non.

Comments

comments