Foto da Bresciaoggi

(red.) All’interno di due edifici abbandonati di Montichiari, nella bassa bresciana, di cui un vecchio complesso artigianale, i volontari che si occupano delle pulizie di zone degradate hanno trovato delle vere e proprie discariche abusive. Ma anche i resti di cavi di rame che i malviventi hanno svuotato portando via solo la parte di valore. Entrambe le strutture, come dà notizia Bresciaoggi che parla di questi episodi, sono nella località di Ro, tra Vighizzolo e le cave cittadine. Nel vecchio edificio artigianale sono stati trovati scarti di edilizia di ogni tipo e coperti con teli, sanitari, legna e cartongesso.

Ma anche rottami di mobili, taniche di prodotti organici e molto altro. Ma non solo rifiuti portati, anche azioni predatorie ai danni della struttura. Esattamente come nel secondo edificio di Vighizzolo dove sono stati trovati chilometri di cavi di rame. E’ probabile che i banditi li abbiano strappati da altri luoghi e poi abbiano raggiunto lo stabile diroccato, lontano dalle telecamere e dal centro abitato per estrarre il rame e abbandonare il resto. Stesso rinvenimento anche in un’altra cascina della cittadina bassaiola.

Comments

comments

1 COMMENTO