(red.) Nella notte tra sabato 13 e domenica 14 aprile scorsi un bresciano è rimasto vittima di una disavventura a Venezia. Ne dà notizia Bresciaoggi a proposito di quanto è successo lungo il Canal Grande ai danni di Paolo Chiarini, presidente della Pro Loco di Montichiari. Era con alcuni amici e stava trascorrendo il fine settimana in laguna per una festa.

A un certo punto e nel momento in cui il 38enne è rimasto da solo per qualche minuto, sarebbe stato raggiunto alle spalle e aggredito a calci da due individui, pare nordafricani, che gli hanno rubato il portafogli per poi fuggire. La vittima, che è riuscita a mantenere almeno il cellulare, si è poi recato alla questura di Venezia per presentare una denuncia contro ignoti.

Comments

comments