(red.) “Non posso che ritenermi soddisfatta perché ieri alla Camera è stato accolto il mio Ordine del giorno che prevede un aiuto concreto alle imprese agricole della Lombardia che hanno subito danni a causa delle improvvise gelate e brinate dello scorso 2018 attraverso l’accesso agli aiuti previsti dal Fondo di solidarietà nazionale. È questa la proposta presentata al governo affinché si impegni, appunto, a valutare l’opportunità di prevedere misure, anche di carattere legislativo, per quelle imprese lombarde che sono state penalizzate dal maltempo e che però non hanno sottoscritto polizze assicurative e coperture del rischio gelo e brina”.

“Purtroppo i danni in questione sono stati ingenti e causati dalle eccezionali ed inaspettate condizioni meteo di febbraio e marzo 2018”.
Supportare, anche economicamente le nostre aziende agricole, permetterebbe di rafforzarne la competitività e la capacità produttiva”. Lo dichiara la deputata della Lega, Simona Bordonali.

Comments

comments