(red.) Non è un ciclista qualsiasi il 27enne che lunedì 13 maggio è rimasto coinvolto in un drammatico incidente stradale contro un’auto in via del Panorama, lungo la provinciale 572, a Salò, sulla sponda bresciana del lago di Garda. Si tratta, infatti, del professionista belga Sean De Bie che fa parte della squadra Roompot Charles. Il giovane si trovava sul Garda per alcuni giorni e per allenarsi in vista delle gare che avrebbe dovuto affrontare. E siccome la pista ciclabile accanto alla strada principale vede la presenza di amatori e anche pedoni, il 27enne per avere un migliore rendimento aveva preferito percorrere la provinciale attraversata anche dagli altri veicoli.

E così facendo è incorso in un frontale contro un’altra auto. Resta ancora ricoverato all’ospedale Civile di Brescia dove era stato condotto in elicottero. Non ha mai perso conoscenza, ma ha riportato la frattura di sei costole e contusioni varie, anche a un polmone. Per lui la stagione è di fatto finita perché dovrà affrontare un periodo di riabilitazione.

Comments

comments