(red.) Si chiude l’Opera Omnia Organistica promossa dal Conservatorio Luca Marenzio di Brescia. Domenica 26 maggio alle ore 21 nella parrocchiale di Buffalora e lunedì 27 maggio alle ore 18 nell’Auditorium del Conservatorio di Darfo Boario Terme ci sarà il quarto e ultimo appuntamento del ciclo di concerti dedicato all’esecuzione integrale dell’opera organistica di Johann Sebastian Bach, a cura della classe di organo di Giorgio Benati.

Sarà di scena l’organista coreana Yi Sang Kyoung con un programma che comprende Preludio e fuga in La maggiore (BWV 536), la Triosonata n. 6 in Sol maggiore (BWV 530), le Partite sopra il Corale: O Gott, du frommer Gott (BWV 767), la Canzona in re minore (BWV 588), la Fantasie et Imitatio in si minore (BWV 563), Allabreve in Re maggiore (BWV 589) e il grande Preludio e fuga in mi minore (BWV 548). L’organista coreana Yi Sang Kyoung, già diploma in Canto Lirico con laurea al Biennio di Musica Vocale da Camera e Triennio di Organo al Conservatorio di Piacenza, è attualmente iscritta al Conservatorio di Brescia per studiare con il Maestro Giorgio Benati dove frequenterà il Biennio di specializzazione in Organo. Esercita come organista nella chiesa di Sant’Apollinare a Milano. L’ingresso al concerto è libero e gratuito.

Comments

comments