(red.) Guardare al futuro, progettare e rinnovarsi. L’Atlantide Pallavolo Brescia lo fa ogni giorno dal 2001 cercando, con le proprie forze e con le risorse a disposizione, di migliorare in tutti i settori. Oggi lo fa con una nuova immagine che strizza l’occhio al design senza dimenticare la propria storia.
“Volevamo mantenere le nostre radici, la simpatia del nostro tucano – spiega il direttore comunicazione e marketing Claudio Chiari – ma al contempo trovare con un tratto moderno un nuovo modo di presentarci. Grazie all’immediata intesa con gli amici dell’Agenzia di immagine La Pleiàde, è nato un nuovo brand che guarda con decisione al futuro. Siamo molto soddisfatti e stiamo già preparando una nuova linea di merchandising che dalla prossima stagione farà felici tutti i nostri tifosi”.

 

Presente alla presentazione anche il main sponsor Sferc con Valerio Campadelli: “Ho seguito sui social la nascita di questo nuovo brand e devo dire che mi ha davvero conquistato. Questa nuova immagine ci porterà lontano. Me lo auguro!”

Massimilano Savoldi, graphic designer dell’agenzia La Pleiàde, spiega la nascita davvero originale e coinvolgente del nuovo brand: “Siamo partiti dal pallone con il quale si gioca questo bellissimo sport e dalla sua forma, il cerchio, simbolo della perfezione, l’emblema di ciò che non ha inizio né fine, la rappresentazione dell’armonia e dell’equilibrio, caratteristiche fondamentali in un team vincente. Dall’unione di più cerchi è nato il nuovo tucano declinato poi in uno stemma e in più formati che l’Atlantide avrà modo di utilizzare in tantissimi modi.”

“Siamo felici di questa partnership – conferma Samantha Basile responsabile commerciale e project manager de La Pleiàde – sappiamo che il cambio di logo di una società sportiva è sempre un passaggio delicato, ma la fiducia e l’entusiasmo dell’Atlantide hanno fatto la differenza e il risultato finale è davvero molto elegante e moderno”.

Comments

comments