(red.) Nelle ore successive alla maxi rissa che era avvenuta tra due gruppi di ragazzi nel centro storico di Desenzano del Garda, nel bresciano, il quadro si è fatto più chiaro da parte della Polizia di Stato. Il risultato è di tre indagati, di cui due minorenni, accusati di rissa e rapina per quanto accaduto al parco Maratona.

Tutto era partito da un tentativo di furto tra due gruppi di ragazzi, innescando liti che avevano portato anche a far sparire alcuni cellulari e un portafogli. Dal Comune intendono ridimensionare l’episodio, anche parlando di un piano sulla sicurezza che interesserà proprio quella zona, già segnalata da tempo come teatro di attriti ed episodi poco piacevoli.

Comments

comments