All’indomani di una bellissima e partecipata manifestazione per i diritti e contro ogni discriminazione – il Brescia Pride – ecco la strumentale polemica delle opposizioni che dichiarando di non essere razziste, discriminanti e  omofobe, attaccano poi il patrocinio al Brescia Pride del sindaco Emilio del Bono: uno spettacolo davvero paradossale!
Un attacco ingiustificato al sindaco che giustamente ha agito secondo prassi che competono la sua posizione soprattutto nel rispetto di tutte le cittadine e di tutti i cittadini.
 
 
Forza e coraggio Emilio, la città è molto più “avanti” di determinate forze politiche ancorate a vecchi modelli patriarcali, sessisti e discriminanti e Orlando Arcigay Brescia non mancherà di sostenere lei e la sua giunta nelle battaglie di civiltà che sono di tutte e tutti noi!
 
La presidente di Orlando Arcigay Brescia
Louise Bonzoni

Comments

comments