Foto di archivio

(red.) E’ un vero disastro sul fronte della circolazione stradale quello che si sta presentando da questa mattina all’alba, martedì 18 giugno, per i numerosi automobilisti e camion in transito sull’autostrada A4 Milano-Venezia. Dopo il ribaltamento di un mezzo pesante all’altezza di Desenzano e con la perdita del carico, si segnala anche una vittima registrata poco dopo. Da fonti di stampa, si parla del conducente di un camper che, invischiato nelle lunghe code, tra Sirmione e Desenzano avrebbe tamponato un altro tir perdendo la vita.

E’ probabile che si sia distratto nel momento di percorrere la strada e senza accorgersi del mezzo pesante fermo che lo precedeva. Al momento, di mattina, la situazione è caotica e sono presenti l’Agenzia di Tutela della Salute, i vigili del fuoco e anche la Polizia Stradale di Verona. Il ribaltamento di questa mattina ha portato a occupare tutte le corsie della carreggiata verso Milano e attualmente solo una corsia è stata liberata. Sulla zona si sono formate lunghe code.

Comments

comments