(red.) Sarà celebrato domani, giovedì 20 giugno, nella chiesa di Santo Stefano a Bedizzole, nel bresciano, il funerale di Danilo Ziranu morto a 41 anni nella tragica uscita di strada in moto di lunedì 17. Quel pomeriggio l’operaio, appassionato di motori e mountain bike, era sulla sua Honda precedendo un amico e si stavano dirigendo verso Gargnano. Ma sulla provinciale 16, all’altezza di una curva, aveva perso il controllo finendo contro un guardrail e poi aldilà della strada. E l’impatto non gli aveva lasciato scampo.

La salma dell’uomo è stata ricomposta nella camera ardente allestita in via Gavardina a Bedizzole in vista dell’ultimo saluto di domani dalle 9,30. Dopo il rito funebre sarà trasferito nel cimitero di Scano di Montiferro, in provincia di Oristano, terra di origine dello sfortunato operaio. Lascia la compagna, due figli di 11 e 15 anni, i genitori e la sorella.

Comments

comments