(red.) Questa mattina, mercoledì 19 giugno, dall’aeroporto “Gabriele D’Annunzio” di Montichiari, nel bresciano, è partito un allarme intorno alle 11 a causa di un ultraleggero. Sembra che il velivolo, condotto da un 52enne e partito dal lago di Como, sia atterrato ma senza che uscisse il carrello. Da capire se si sia trattato di un errore o di un guasto tecnico, ma in ogni caso sono scattate le procedure con la chiamata al 112.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco per evitare che parte del carburante uscito dal velivolo danneggiato potesse innescare un incendio. Presente anche l’automedica e un’ambulanza della Croce Bianca di Brescia, anche se non c’è stato bisogno di portare in ospedale il pilota rimasto leggermente ferito. Della dinamica indagano i carabinieri della compagnia di Brescia.

Comments

comments