(red.) Il 16 luglio 2019 alle ore 17 presso la sede dell’Università della Montagna di Edolo (UNIMONT) si terrà, nell’ambito delle iniziative dei Meeting di ITALIAE, il convegno “L’Unione fa la forza: dal governo locale agli Stati Generali della Montagna”. L’incontro, promosso dalla stessa Università (Polo d’Eccellenza dell’Università degli Studi di Milano) sarà focalizzato sul Progetto ITALIAE, che in questi mesi ha già avviato varie attività di confronto ed interazione con gli stakeholder. Obiettivo: consolidare il rapporto tra le istituzioni e il mondo della montagna, unendo le forze e proponendo azioni attuabili ed efficaci.

L’evento si inserisce in un proficuo rapporto di collaborazione che il Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie ha strutturato con UNIMONT, testimoniato anche dal coinvolgimento attivo che l’Ateneo ha negli Stati Generali della Montagna, in cui coordina due tavoli permanenti (“La Scienza e la Cultura della Montagna” e “Strategie macro-regionali UE e nuova programmazione comunitaria”). Il convegno rappresenta il primo meeting di ITALIAE in Lombardia. Si tratta di una rilevante occasione per presentare il Progetto a supporto delle governance locali, le criticità che affronta, la strategia di intervento, gli ambiti di azione, gli obiettivi e i risultati attesi. L’iniziativa è utile anche per coltivare un costante confronto multilivello fra autonomie locali, Amministrazioni regionale e centrale finalizzato al rafforzamento dei sistemi amministrativi ed al potenziamento della capacità di governare e cooperare nella complessità dei territori montani.

Comments

comments