(red.) Si è assistito a momenti di trambusto questa mattina, mercoledì 10 luglio, lungo una spiaggia ai piedi della Rocca di Manerba del Garda, nel bresciano. Infatti, un passante che stava camminando sulla distesa non ha potuto fare a meno di scorgere una bomba risalente alla prima guerra mondiale e in parte seppellita dalla terra. Come è poi emerso, era un ordigno da lanciabombe di tipo inglese.

L’allerta è scattata immediatamente facendo arrivare i carabinieri della stazione di Manerba, gli agenti della Polizia Locale della Valtenesi e anche un’ambulanza della Croce Rossa Italiana. Tutti hanno atteso l’intervento degli artificieri del Decimo Reggimento Genio Guastatori da Cremona che hanno raggiunto il posto, per poi portare l’ordigno in una cava a Manerba e in cui è stato fatto brillare.

Comments

comments