(red.) Continuano le operazioni della Polizia Locale per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga a Brescia. Lunedì 8 luglio, nei pressi di via Sostegno, gli agenti hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino nigeriano pregiudicato di 23 anni trovato in possesso di sostanze stupefacenti. L’intervento è stato permesso da un’attività di monitoraggio della zona dei parchi di Brescia Due.
Alle 17:45, in una traversa pedonale di via Sostegno, gli agenti hanno notato il 23enne intento a raccogliere da terra un involucro sospetto.

 

Non appena il giovane ha tentato di allontanarsi, gli uomini del Comando di Polizia Locale del Comune di Brescia sono intervenuti chiudendo entrambe le vie di fuga e bloccando il sospettato.
Dopo il controllo, la persona è risultata in possesso di 11 grammi di hashish suddivisi in 10 barrette e circa 4 grammi di marijuana divisa in 3 dosi.
L’individuo è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comments

comments