(red.) Ieri sera, giovedì 11 luglio, i volontari del Soccorso alpino e i vigili del fuoco di Salò e Tremosine sono stati impegnati in un intervento a Tignale, sulla sponda bresciana dell’alto lago di Garda. Un escursionista di circa 50 anni era uscito alla guida del suo quad lungo i monti, ma sarebbe caduto perdendo conoscenza.

Subito dopo si è ripreso e a causa della caduta aveva smarrito gli occhiali da vista. E complice anche il buio non riusciva più a orientarsi per tornare alla base. Ha poi allertato i soccorsi al 112 e dopo un paio di ore di ricerche è stato individuato e recuperato. E’ stato poi medicato, ma le sue condizioni non sono gravi.

Comments

comments