(red.) L’International Senior Cup in programma sul Lago di San Gervasio nelle giornate di sabato 24 e domenica 25 Agosto, segna il ritorno in Italia delle gare internazionali di Sci Nautico. 
La Senior Cup è una gara organizzata dalla Jolly Ski Brescia ed è dedicata alla categoria Senior. Il montepremi interessante di 5000 Euro, convoglia a San Gervasio i top della categoria per darsi battaglia sin dalle prime ore di sabato.
Il programma della manifestazione prevede la sfida sulla sola specialità di Slalom con un programma di tre manches (sabato mattina la prima, nel pomeriggio la seconda e domenica mattina la terza e decisiva) per delineare una griglia a quattro per le finali di domenica pomeriggio. La formula regola una finale testa a testa, uno spettacolare uno contro uno dove il primo classificato nella graduatoria delle qualificazioni, sfida il quarto e a seguire il secondo affronta il terzo. I due vincitori si contenderanno poi il montepremi nella finalissima che si preannuncia ad alta spettacolarità.

Una formula che richiama quella della recente ProAm dello scorso 8 Luglio che ha entusiasmato i curiosi e gli appassionati accorsi sulle rive del lago di San Gervasio. In questo week end non partecipano i migliori al mondo della specialità Slalom, ma si attendono nella bassa bresciana comunque importanti nomi sportivi.
Tra tutti il georgiano Genadi Guralia che ai recenti Campionati Europei Senior, conquista il titolo nella Combinata e due secondi posti in Slalom e Salto. Altro nome di rilevanza mondiale quello dell’austriaco Harald Hintringer che con un personal best di 2 boe con corda a 10,25 riesce ancora a competere con i migliori Open in campo internazionale ed è considerato il favorito alla conquista della vittoria finale.
Ben rappresentata anche la truppa tricolore, occhi puntati su Patrizio Buzzotta e Gabriele Marianientrambi reduci da interessanti risultati che rientrano di diritto tra gli outsider della manifestazione.
Il week end sul Lago di San Gervasio non offre solo gare Senior, a far da cornice alla kermesse anche alcune performances di atleti di categoria Open e Under 17. La gara infatti è valida come ranking mondiale; un’occasione ghiotta per i più giovani di affrontare l’evento come “fuori classifica” nel tentativo di migliorare la propria posizione nella classifica mondiale. Un evento nell’evento che certamente aumenta lo spettacolo e l’interesse della due giorni sangervasina.

Una possibilità che però i portacolori della Jolly Ski Brescia Nicholas Benatti e Alberto Ghisi non potranno sfruttare perchè  convocati dal Coni a rappresentare l’Italia alla Mediterrean Beach Game in programma a Patrasso (Grecia) dal 25 al 31 Agosto
La manifestazione organizzata dal CIO, vede un programma dove vengono coinvolti gli 11 sport estivi legati alla spiaggia e all’acqua che coinvolgono i 26 paesi membri del Comitato Internazionale dei Giochi del Mediterraneo. 
La spedizione azzurra dello sci nautico è rappresentata oltre che dai due portacolori bresciani Benatti e Ghisi, anche da Greta Tagliati a completare la formazione delle discipline classiche. Per il Wakeboard invece vestiranno la maglia azzurra: Alice Virag, Julia Molinari, Igor Colombo e Federico Bellini.

Comments

comments