(red.) Questa mattina, lunedì 9 settembre, la comunità bresciana di Collebeato si è ritrovata nel dolore per dare l’ultimo saluto a Ornella Pedrini. La donna di 59 anni è morta venerdì 6 scorso nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Civile di Brescia dove era stata ricoverata in seguito al drammatico incidente stradale. Sulla provinciale 237 del Caffaro, in territorio di Lavenone, in Valsabbia, domenica scorsa 1 settembre era uscita dalla carreggiata a bordo della sua Fiat Punto.

Aveva infatti sbandato in curva ed era finita contro un muro prima di ribaltarsi. La donna, che abitava a Castel Mella, era stata liberata dalle lamiere per opera dei vigili del fuoco e condotta in elicottero al Civile. La sua agonia, però, è durata sei giorni prima del decesso. Dopo essersi sposata, Ornella Pedrini si era trasferita a Castel Mella dove viveva da tempo. La donna lascia il marito, la madre e il fratello.

Comments

comments