(red.) In corrispondenza con l’inizio dell’anno scolastico e del ritorno dell’orario invernale per i mezzi pubblici tra autobus e metropolitana, a Brescia è partita oggi, giovedì 12 settembre, la sperimentazione del nuovo assetto dei bus al capolinea. Infatti, nei giorni precedenti si sono svolti alcuni lavori che consentono ai mezzi di organizzarsi a cerchi e in modo più funzionale.

Una soluzione che porterà gradualmente a spostare il capolinea dall’autostazione di via Togni verso via Solferino. Questa possibilità consentirà al piazzale di ospitare più corse e al momento si resta ancora nella fase di prova. Se il sistema dovesse funzionare, resterà permanente e portando poi a riqualificare il resto della zona intorno alla stazione ferroviaria, a partire proprio da via Togni.

Comments

comments