Foto di archivio

(red.) Nella notte di sabato 28 settembre via Mantova a Montichiari, nella bassa bresciana, è stata teatro di una maxi rissa tra una compagnia di marocchini e un’altra di rumeni. E sembra che a indurre allo scontro sia stato il molto alcol assunto dai componenti in un bar della zona, nei pressi del supermercato Rossetto. Quindi, non si parla di alcol o droga e nemmeno di un regolamento di conti. La vicenda era iniziata proprio nel locale con le prime discussioni tra i coinvolti e prima che la maggior parte si allontanassero. Ma sul luogo sono rimasti tre africani e due romeni che hanno proseguito negli scontri.

E i cinque si sono presi a calci e pugni fino a quando un marocchino ha tirato fuori dal bagagliaio della propria auto un cric con cui ha colpito al volto uno dei rumeni facendolo finire a terra. Sul posto sono poi arrivati i carabinieri di Calcinato e Isorella che hanno fermato i cinque feriti e ancora in preda ai fumi dell’alcol. Il ragazzo ferito con il cric è stato portato in ospedale a Montichiari, mentre le forze dell’ordine si sono occupate di identificare e denunciare per rissa i componenti. Si parlava anche di una presunta pistola, ma non è stata trovata alcuna arma da fuoco.

Comments

comments