Secondo appuntamento del 2019 con l’Opera sarà quello con Guglielmo Tell di Gioachino Rossini che, nei giorni 11 e 13 ottobre, torna a Brescia dopo 56 anni dall’ultima rappresentazione.

Acclamata come un capolavoro universale, l’ultima opera composta da Rossini inneggia alla libertà, ispirandosi alla tragedia di Johann Christoph Friedrich Schiller. Prima di abbandonare definitivamente il mondo operistico, Gioachino Rossini compose un ultimo indimenticabile capolavoro: si tratta di un’opera epica che narra il complesso processo di liberazione del popolo svizzero, guidato dall’eroe Tell, dalla dominazione austriaca. Composta in pochi mesi, il Guglielmo Tell è permeato anche dall’elemento idilliaco/pastorale, che si intreccia all’azione storico-drammatica, ed è esemplificato dall’amore tra il semplice pastore Arnoldo e la nobile principessa Matilde. 

 

BIGLIETTI INTERO UNDER30 OVER65 STUDENTI
ALTRE RECITE UNDER18
Platea e Palchi I-II-III ordine € 60,00 € 35,00 € 48,00 € 15,00
I^ Galleria e Palchi IV ordine € 35,00 € 24,00 € 30,00
II^ Galleria € 20,00 € 15,00 € 15,00

Comments

comments