(red.) Nel fine settimana tra sabato 19 e ieri, domenica 20 ottobre, gli agenti bresciani dei vari distaccamenti della Polizia stradale sono stati impegnati nei consueti controlli per fermare chi si fosse messo al volante sotto l’effetto dell’alcol o delle sostanze stupefacenti. La zona d’interesse è stata quella del basso lago di Garda dove si sono mosse le pattuglie di Montichiari, Boario e Salò.

Il risultato ha visto una patente ritirata a un automobilista che si era messo alla guida dopo aver bevuto troppo, tanto da aver un tasso alcolico del doppio rispetto al limite consentito. In generale, sono stati controllati 33 veicoli e 64 persone.

Comments

comments